Formazione

L'associazione impegna gran parte delle proprie risorse nella formazione degli associati attraverso lezioni frontali e uscite formative. Il corso di formazione dedica particolare attenzione ai temi del trattamento divulgativo delle testimonianze artistiche e delle suppellettili sacre, finalizzato alla loro lettura storico artistica, devozionale, iconografica. Verranno forniti ai volontari tutti gli elementi necessari per un’adeguata presentazione al pubblico degli edifici religiosi e delle opere in essi custodite, conosciute e studiate grazie anche all’attività di schedatura sistematica già realizzata.

Il corso si propone come duplice scopo la formazione dei nuovi volontari entrati nel progetto e l’aggiornamento di quelli che collaborano con la diocesi da ormai diversi anni. Pertanto, a lezioni di carattere più generale, si affiancheranno approfondimenti tematici mirati. Si è ritenuto opportuno inserire anche un modulo volto a fornire le competenze necessarie all'accoglienza e alla ricezione del visitatore negli edifici di culto, con particolare riferimento a pubblici specifici (famiglie, persona con disabilità, non vedenti etc.). 

La formazione è strutturata in due parti:

IL CORSO di 120 ore complessive, da svolgere tra i mesi di gennaio e di ottobre, con lezioni frontali e uscite sul territorio (visite guidate ed esperienze) volte alla conoscenza degli edifici di culto delle Diocesi finalizzate anche alla formazione di volontari per l’apertura e la visita degli edifici sacri. Tra i docenti del corso figurano:

    • Collaboratori dell’Ufficio Beni Culturali Ecclesiastici della Diocesi di Cuneo
    • Esperti locali di storia, architettura, arte, teatro e musica sacra
    • Restauratori 
    • Rappresentanti delle istituzioni culturali del territorio e funzionari ministeriali
    • Giovani laureati che hanno incentrato le loro ricerche di tesi su beni storico artistici del territorio
    • Docenti di comprovata esperienza nell’ambito della comunicazione e dell’accoglienza dei diversi pubblici


    VISITE | SEMINARI DI APROFONDIMENTO: i seminari di approfondimento vengono intesi come occasione formativa sul territorio, in diretta continuità con le lezioni frontali; sono pensati come visite guidate da esperti in località provinciali, regionali ed extra regionali che rappresentino un utile confronto per le nostre realtà di volontariato. Lo scopo è molteplice, in quanto in primo luogo permettono l’approfondimento e l’ampliamento di tematiche connesse al corso in genere trattate a livello “locale” e in secondo luogo costituiscono un indispensabile confronto con altre realtà di volontariato dei beni culturali.

    Il corso e i seminari di approfondimento sono gratuiti e sono riservati agli iscritti che prestino attività per all'associazione Volontari per l'Arte o per gli enti convenzionati con essa.

     

     

     

    Entro il mese di marzo verrà pubblicato sul sito il programma formativo dell'Associazione suddiviso per Diocesi