News

ITINERARI DEL SACRO | 22 settembre 2018

Storia di una battaglia: da Mondovì a Demonte

La riflessione portata avanti, insieme alle altre diocesi piemontesi, sui rapporti tra il Piemonte e l’Europa ha condotto all’elaborazione di questo itinerario. Il filo conduttore sono le immagini della Battaglia di Lepanto affrescate in alcune chiese del territorio nella seconda metà del XVII secolo. Il centro iconografico del percorso è il famoso episodio storico del 7 ottobre 1571 quando la Lega Santa sconfisse l’impero Ottomano che minacciava l’intera Europa. Dalla vittoria scaturì la devozione al Santo Rosario, fortemente voluta da papa Pio V. L’importanza della vittoria nella battaglia di Lepanto venne spesso celebrata dagli artisti che la raffigurarono in molte parti d’Europa e, nel nostro territorio, dal pittore di origini fiamminghe Jean Claret e dai suoi collaboratori, come, ad esempio, Giovanni Antonio Nuvolone. La visita a Carassone offrirà la possibilità di esaminare il cantiere di restauro e mostrerà lo stato degli interventi conservativi da parte della restauratrice Costanza Tibaldeschi. Il pomeriggio consentirà poi la scoperta del ricco centro storico di Demonte, piccolo capoluogo della valle Stura, e la visita al prestigioso Palazzo Borelli, costruito nel XVII secolo e ampliato nel XIX, con il verde parco e le sue architetture neogotici

INFORMAZIONI PRATICHE
Sabato 22 settembre 2018 

ORE8.30/ partenza del bus riservato da Torino 
ORE10.30/ arrivo e ritrovo a Mondovì Carassone, visita alla chiesa Parrocchiale di Sant’Evasio 
ORE11.30/ partenza per Demonte ORE12.30/pausa pranzo libera ORE14.30/ visita alla chiesa parrocchiale di San Donato e al centro storico di Demonte, con il palazzo e il parco Borelli 
ORE17 / rientro

PER INFO E PRENOTAZIONI ENTRO
tel: 339/6143781 dal mar. al ven. in orario 9-12; donatellad0519@gmail.com

Scarica qui il libretto con tutti i dettagli