News

ITINERARI DEL SACRO | 30 settembre 2017

Dal culto delle reliquie ai riformati di Peveragno

Indulgenze, reliquie e riforma sono le parole chiave di questo percorso. Il culto per le reliquie, che tanto Lutero ha combattuto, ci porta a Fossano. Qui è prevista la visita alla Cattedrale di Santa Maria e di San Giovenale, che conserva le reliquie del Santo protettore della città. Ogni anno il Vescovo, durante le celebrazioni per la festa patronale, porta in processione il busto in argento del 1417. In seguito si visiterà la Chiesa di San Giorgio, primo patrono di Fossano. Poi il trasferimento a Peveragno dove documenti d’archivioconfermano la presenza di un tribunale dell’Inquisizione presso il convento dei Domenicani di Peveragno. Memoria di tali eventi si ritrova ancora nella piazzetta adiacente all’antico convento, dove, dalla fine del 15° secolo, si eressero i roghi; importanti affreschi che ritraggono Santi e attività agricole, si possono ammirare in una casa privata, che fu l’antica cappella conventuale. Gli affreschi del 1487 ca. attribuiti a Giovanni Mazzucco, di solito di difficile accesso, potranno essere visitati in occasione di questo itinerario.

Informazioni pratiche

sabato 30 settembre 2017

Programma

ore 8/ partenza del bus riservato da Torino

ore 10/ arrivo e ritrovo a Fossano e visita alla Cattedrale di Santa Maria e San Giovenale

ore 11/ visita alla chiesa di San Giorgio

ore 12.30/ partenza per Peveragno

ore 13/ pausa pranzo libera

ore 14.30/ Cappella di San Rocco: relazione sui riformati di Peveragno a cura del prof. Giancarlo Comino

ore 15.15/ visita all’ex convento domenicano e alla piazzetta dei roghi alle streghe

ore 16/ visita alla Confraternita di San Pietro in Vincoli

ore 17/ rientro

Per info e prenotazioni

tel. 339/6143781 mar. e gio. in orario 9-12 e 14-17; dona.donatella@alice.it

Come raggiungere i luoghi dell’itinerario

• In bus: un autopullman riservato partirà due ore prima dell’orario previsto per il ritrovo indicato nel programma. Il bus partirà da Torino, in piazza Castello, davanti al Teatro Regio.

• Con mezzi propri: per chi non usufruisce del servizio di trasporto organizzato ma di mezzi propri, l’appuntamento è nel luogo e all’orario di ritrovo indicati nel programma di ciascun itinerario.

Le modalità di prenotazione

La prenotazione è obbligatoria. Per prenotare è necessario telefonare ai numeri indicati a partire dal 4 settembre e fino a quattro giorni prima dell’itinerario.

prezzi

€ 15 a persona comprensive di trasporto in autopullman, ingressi, visita guidata e accompagnamento.

€ 10 a persona per chi raggiunge i luoghi di visita con i mezzi propri.

note

I posti sono limitati. Qualora non si raggiunga la quota minima di partecipanti, la visita viene annullata.

L’iscrizione e la partecipazione comportano l’accettazione del regolamento pubblicato su: www.fondazionesanmichele.it

organizzazione e direzione tecnica

Labtravel, agenzia viaggi, ufficio gruppi | Corso Santorre di Santarosa 19/21, Cuneo, tel. 0171.451422; 0171.451419.

Scarica qui il libretto con tutti i dettagli